mercoledì 23 maggio 2018

Due intense giornate per dire no alla violenza: genocidi del Novecento e femminicidio.

Gli studenti del Liceo Santa Rosa hanno partecipato con entusiasmo e competenza al meeting internazionale di Semi di Pace presso la Cittadella di Tarquinia, intervenendo attivamente sia nella presentazione dei più tragici genocidi della storia del Novecento che nell'esecuzione di significativi e toccanti inserti musicali grazie alla partecipazione del gruppo orchestrale del Liceo musicale. Toccante il brano solista della giovane cantante Nicol Oroni.




============

“I genocidi dimenticati del Novecento”. È questo il tema che aprirà il XII meeting internazionale Esploratori di Valori di Semi di Pace onlusil 18 maggio (dalle ore 9.30), alla Cittadella, sede dell’associazione.
La prima giornata dell’evento sarà incentrata sul genocidi armeno e ruandese. Tragedia d’inizio Novecento, il genocidio armeno è ancora oggi al centro di profonde tensioni tra la Turchia, che nega la storicità dei fatti, e le altre nazioni che hanno riconosciuto ufficialmente quanto accaduto durante e dopo la prima guerra mondiale. A parlarne saranno Robert Attarian, del Consiglio per la Comunità Armena di Roma, e Gabriele Rigano, docente di storia contemporanea all’Università per Stranieri di Perugia. Avvenuto a metà degli anni Novanta in Ruanda, piccola repubblica dell’Africa Centrale, il genocidio dei tutsi è storia contemporanea. Ad affrontare il tema Françoise Kankindi, presidente dell’associazione Bene-Rwanda onlus.
«Alla Cittadella abbiamo inaugurato il Memoriale della Shoah nel 2016 e lo scorso anno la mostra “La Shoah in Italia. Persecuzione e Deportazioni (1938-1945)” – dichiara Semi di Pace – L’installazione vuole, in senso più ampio, ricordare tutti genocidi del XX secolo. Per intraprendere questo percorso abbiamo quindi deciso di puntare l’attenzione su due drammi poco conosciuti, in cui sono morte milioni di persone». Il XII meeting internazionale Esploratori di Valori è patrocinato dal Senato della Repubblica, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di Tarquinia, dallo Snadir, dall’Anteas Lazio e dalla Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia.
I nostri video (clicca sui link)




giovedì 17 maggio 2018

Meeting Internazionale, con gli studenti del Santa Rosa:18 e 19 maggio presso la Cittadella di Tarquinia, con Semi di Pace





Concerti di Primavera.Danze, romanze e serenate


Per una corretta postura del musicista

Oggi, 16.05.2018, un campione di studenti del Liceo Musicale ha avuto l’occasione di effettuare uno screening posturale gratuito; il musicista si sottopone a varie sollecitazioni meccaniche a cui il corpo reagisce attraverso l’attività del sistema posturale ed è quindi fondamentale un controllo mirato.
A breve la scuola riceverà un riepilogo statistico dei dati raccolti e potranno così essere organizzate attività future per il bene dei nostri studenti.




giovedì 10 maggio 2018

Primi posti per i giovani talenti del Liceo musicale Santa Rosa

IL LICEO MUSICALE “S. ROSA DA VITERBO” CONQUISTA DUE PRIMI PREMI


Il Liceo Musicale “S. Rosa da Viterbo” è stato ancora una volta protagonista in manifestazioni di livello nazionale ed internazionale.
Il basso Malvezzi Filippo e il soprano Eleonora Zazzu, alunni della Prof.ssa Bernardi Antonella, si sono aggiudicati rispettivamente il Primo premio Assoluto (100/100) e il Primo premio (98/100) al 7° Concorso Internazionale “Città di Scandicci” (FI), svoltosi lo scorso 24 aprile.
Malvezzi Filippo ha presentato un’aria dal “Flauto Magico” di Mozart e un’aria dall’ “Ebrea” di Halevy, mentre Zazzu Eleonora ha cantato un’aria tratta da “La Serva Padrona” di Pergolesi e un’aria tratta dal “Gianni Schicchi” di Puccini.
Il coro del Liceo “Juvenilis harmonia” ha arricchito il suo palma res aggiudicandosi lo scorso 22 aprile, il Primo premio al XIX Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” di Piombino, confermando così l’eccellente livello tecnico-vocale e musicale.
componenti del Coro, diretti dalla Prof.ssa Bernardi Antonella, docente titolare della Classe di Canto ed Esercitazioni Corali, sono: Zazzu Eleonora, Oroni Nicol, Stella Claudia, Pollini Camilla, Vastola Erika, Vincenzi Elisa, Lilli Melissa, Monti Chiara, Ruspantini Aurora, Nobili Erika, Bussu Gabriella, Stella Caterina, Della Porta Lorenzo, Pisanu Alessio, Coramusi Federico, Prosperi Giovanni, Campi Lorenzo, Giuliobello Samuele, Zappa Francesco, Anselmi Alessandro, Biagiotti Michele, Castè Aldo, Beccaccioli Saverio, Gabriele Lotichius, Testa Niccolò, Malvezzi Filippo, Mancini Gianni.
Per la prova concorsuale il gruppo ha eseguito una serie di quattro brani ispirati a temi di famose
colonne sonore, rielaborati a 4 voci: “That lonesome road”, “Moon River”, “Smile”, e “Je cherche la titine” nella splendida versione in forma di fuga a 4 voci composta dal Maestro viterbese Gino Nappo.
I successi riportati rappresentano un’ulteriore conferma tangibile dell’alto livello qualitativo dell’offerta formativa musicale che il Liceo musicale viterbese garantisce sul territorio, nonostante la sua recente istituzione.

Fonte www.tusciatimes.eu

Concerti di Primavera - Il Pianoforte. Liceo Santa Rosa, Sala Mendel